la_nostra_storia
stabilimento

Caffè Boasi. L’arte della torrefazione.

Il porto di Genova è da sempre un importante centro di smistamento della migliore produzione mondiale di caffè; è per questo motivo che proprio a Genova fiorisce una «scuola» di specialisti della torrefazione.

Tra questi, negli anni ’50, nasce la necessità di acquistare, lavorare e miscelare il caffè crudo: è così che vede la luce TAG, “Torrefattori Associati Genova”, della famiglia Boasi (Caffé Boasi 1930).

Nel 2004 la produzione si trasferisce da Via Spalato a Genova al nuovo stabilimento di Serravalle Scrivia (AL): 11000mq di impianti produttivi modernissimi, capaci di produrre 200-250 quintali di caffè al giorno.

Nel 2007 la TAG ha ottenuto due importanti certificazioni di qualità, ISO 9001 e IFS International Food Standard, garanzia di una sempre maggiore attenzione alla qualità del prodotto e dei servizi resi alla clientela.

«Da tre generazioni coltiviamo la passione per il caffè, con quella cura artigianale che rimane viva anche nel processo industriale più moderno: per noi investire sugli impianti produttivi, sul controllo qualità e sul servizio è una vera filosofia di vita» racconta Marco Boasi, Presidente. L’azienda, tra le più importanti sul mercato italiano nel canale bar, sta allargando la propria rete di distribuzione internazionale e sta diventando un punto di riferimento nelle private label grazie alla qualità e al servizio personalizzato. Nel 2016 nasce TORREFATTORI ASSOCIATI S.p.A. una nuova società proprietaria dei brand Pera, Caffè Boasi e Rostkafè.